corona virus lombardia italia_sm

Coronavirus, 1254 contagi in Lombardia

Salgono i numeri dei contagi da coronavirus in Lombardia che vede il totale arrivare a quota 1.254 con 578 ricoverati più altri 127 casi in terapia intensiva. Questi i numeri secondo l’ultimo rapporto dell’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera.

I positivi che non mostrano alcun sintomo sono 472 mentre il conto delle vittime nella regione è arrivato a quota 38. Gallera ha chiarito che tutti i decessi riguardano persone che sono entrate in contatto con il virus, sopra i 65 anni e con pregresse patologie.

Giulio Gallera durante la conferenza stampa per fare il punto sull’emergenza Coronavirus a palazzo Lombardia a Milano, 27 febbraio 2020

Primo contagio in Molise

Lo conferma il direttore generale dell’Azienda sanitaria Asrem, Oreste Florenzano. Il paziente è una donna di 60 anni ora ricoverata presso il reparto di malattie infettive dell’ospedale Cardarelli di Campobasso.

Prima vittima nelle Marche

Questa mattina si è registrato il decesso di un uomo di 88 anni, con patologie pregresse, ha precisato la regione presso l’ospedale Santa Croce di Fano. L’uomo, risultato positivo al tampone, era stato ricoverato in data 24 febbraio poichè accusava difficoltà respiratorie e febbre alta.

Lascia un commento